lunedì 4 gennaio 2010

ASPETTARE UNA PAROLA
UN DIRITTO
VIOLATO DALLO STATO
DELLE COSE
IMMOBILI
CHE MARCIANO INDIETRO
BEFFEGGIANDOMI
ALLE SPALLE
FRUSTRATE
DAL NULLA CRUDELE
E FEDELE
E PENTIRMI DI CIò CHE SONO
E' CIò CHE DI PEGGIO
MI CAPITA
E MI VERGOGNO DI ME

2 commenti:

Hekla ha detto...

Assalti Frontali...

Fata Morgana ha detto...

c'est moi!