sabato 6 settembre 2008

Incazzata

Hai deciso che non ti servo più.
Che devi ricostruirti una vita.
Una vita senza me, che ora sono solo un dolore inutile.
Non hai detto proprio così. Ma io lo so.
Allora vai.
Ma perdonami se ti penserò con rabbia.
Con rabbia.
Ora mi riesce bene solo questo.
Poi, quando ricomincerò a mangiare, a dormire e a respirare, forse ce la farò anche a capirti.

Per ora sono solo incazzata.

2 commenti:

Hekla ha detto...

E' da un pò di tempo che non passavo a trovarti,ma vedo che sei sempre "incazzata"...bene,dimostri carattere,forse un pò di sfiga,ma sicuramente un gran carattere!

Un abbraccio!

Fabio

Hekla ha detto...

Io sto,pressapoco,come l'immagine di me che ho scelto di utilizzare...più che solo,isolato e un pò spaventato,con il sangue che indomito,fluisce per arterie che di seccarsi non vogliono saperne...però è dura